Il trattamento muldisciplinare integrato

L’approccio più efficace per il trattamento dei Disturbi Alimentari è quello multidisciplinare ed integrato.

I Disturbi Alimentari sono infatti disturbi psichiatrici con importanti manifestazioni psicopatologiche in cui sono frequenti complicazioni mediche ed è quindi necessaria una collaborazione tra diverse figure professionali che si occupino, in modo integrato, della mente e del corpo.

La cura psichiatrica costituisce il fondamento del trattamento di ogni paziente con Disturbo Alimentare e deve essere effettuata in combinazione con altre specifiche modalità di cura (APA, 2000)

Ogni membro dell’équipe multidisciplinare lavora con specifici compiti all’interno di un programma terapeutico periodicamente discusso e concordato in dettaglio.